Maria Donata Orfei

Maria Donata Orfei

La dott.ssa Maria Donata Orfei, coordina sia l’area di ricerca sulle Demenze, sia quella sulla Consapevolezza di Malattia e Comportamento Sociale all’interno del Laboratorio di Neuropsichiatria dell'I.R.C.C.S. Fondazione S. Lucia. Psicologa, Psicoterapeuta e Dottore di Ricerca in Neuropsicologia, i suoi interessi in ambito clinico e di ricerca riguardano lo studio delle funzioni neuropsicologiche nelle patologie neuropsichiatriche, in particolare nelle varie forme di Demenza, nei disturbi psichiatrici e nelle malattie cerebrovascolari, in merito ai quali ha anche vinto due borse di studio. La dott.ssa Orfei ha maturato un'elevata expertise nel campo dei processi metacognitivi nei soggetti sani e dei disturbi di consapevolezza in pazienti affetti da patologie neurodegenerative (malattia di Alzheimer e demenza fronto-temporale), psicosi ed eventi cerebrovascolari (ictus). La sua attività di ricerca l’ha portata a risultare vincitrice presso la Fondazione Santa Lucia del bando del Ministero della Salute relativo alla Ricerca Giovani Ricercatori per l’anno 2010 con un progetto sul tema “Anosognosia in preclinical and clinical Alzheimer disease as early marker of illness outcome prediction: impact of precocious clinical diagnosis and rehabilitative intervention”. Inoltre, la dott.ssa Orfei ha realizzato numerose pubblicazioni su importanti riviste scientifiche sia a livello nazionale che internazionale, apportando in tal modo rilevanti contributi da una parte alla comprensione delle basi neurali e funzionali dei processi metacognitivi, e dall'altra allo sviluppo delle procedure di valutazione e diagnosi del fenomeno dell'anosognosia, specialmente nei pazienti con ictus. L'approfondimento di questo ultimo argomento, ampiamento discusso nelle sue pubblicazioni, l'ha portata ad essere invitata come relatrice alla Consensus Conference dal titolo “The study of anosognosia”, tenutasi a Phoenix, Arizona, nel 2008, con chairman George P. Prigatano. Il contenuto del suo intervento è stato incluso nel libro “The study of anosognosia”, edito nel 2010 dalla Oxford University Press.

md.orfei@hsantalucia.it